TRANSITALIA LOGISTICS : A RISCHIO SALARIO E OCCUPAZIONE DEI LAVORATORI USB PROCLAMA LO STATO DI AGITAZIONE

Genova -

 

COMUNICATO STAMPA

 

TRANSITALIA   LOGISTICS :

A RISCHIO SALARIO E OCCUPAZIONE DEI LAVORATORI

USB PROCLAMA LO  STATO DI AGITAZIONE 

 

Transitalia è una azienda del settore della logistica , con sede a Genova, numerose sedi in tutta Italia e importanti clienti pubblici (ASL, Comune) e privati (IKEA, Carige, Enel, Fincantieri ecc.).

 

La situazione in azienda nel corso del tempo si è fortemente deteriorata per :

 

  • l'assoluta mancanza di chiarezza e garanzie sul futuro dell'azienda e conseguente  forte rischio occupazionale 
  • Insopportabili e continui ritardi nel pagamento degli stipendi
  • uso disinvolto e spregiudicato di cooperative per "parcheggiare" i lavoratori e abbattere i costi di gestione. Alcune di queste cooperative sono addirittura fallite ed i lavoratori attendono da mesi il pagamento di migliaia di euro di arretrati
  • rifiuto e totale indisponibilità  dell'azienda al confronto, nonostante i gravissimi problemi.

 USB, cui aderisce la quasi totalità dei lavoratori genovesi, ha quindi proclamato lo stato di agitazione preparandosi ad adottare tutte le misure necessarie fino alla proclamazione dello sciopero  per ottenere garanzie sul futuro occupazionale di tutti i lavoratori, sul pagamento di tutto quanto dovuto e per la stabilizzazione dei lavoratori delle cooperative.

 

Genova, 24/03/11

 

 

                                                                   p. USB LAVORO PRIVATO LIGURIA

                                                                                                Maurizio Rimassa

                                                                                               

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni