AMIU - BUCCI NON PRENDERCI IN GIRO !!!

Genova -

AMIU : Bucci, non prenderci in giro!

La candidatura di Tiziana Merlino, dg di AMIU, al CdA di IREN da parte del Comune per i lavoratori di AMIU suona come una presa in giro. Perché è evidente che dopo due anni di ‘melina’, in cui il sindaco Bucci ha continuato a ripetere che AMIU sarebbe rimasta pubblica, senza fare nulla per tradurre le sue parole in fatti, questa notizia è una doccia fredda.

Certo, il sindaco può ribattere che si tratta di una scelta che mira solo a realizzare una ‘collaborazione’ tra aziende, senza andare verso una vera e propria aggregazione, ma i lavoratori di AMIU non hanno l’anello al naso e sanno che un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, tre indizi fanno una prova. 1. L’assenza di atti concreti e di investimenti per mettere in sicurezza l’azienda, 2. la politica del Comune rispetto ad altre partecipate come As.Ter e le farmacie comunali e infine 3. la candidatura della Merlino per noi sono i tre indizi e quindi la prova che Bucci sta imboccando la stessa strada intrapresa dal suo predecessore Doria, rimangiandosi le promesse elettorali. Non sarà un caso se il PD, appena uscita la notizia, ha cantato vittoria.

Dopo la tragedia il sindaco, invece di battersi per ottenere fondi straordinari anche per AMIU, una delle aziende più colpite dal crollo, con due lavoratori morti, due impianti distrutti e un servizio già ai limiti del collasso messo ancor più a dura prova dai problemi di viabilità e dai cantieri, ha preferito non premere troppo sul governo ‘semi-amico’ e continuare a ripetere gli impegni presi e a prendere tempo. Ma è un gioco che non può durare per sempre. Ora infatti i nodi vengono al pettine.

I lavoratori di AMIU non si sono fatti prendere in giro da Doria e non si faranno prendere in giro neanche da Bucci. Forse è bene che il sindaco se lo ricordi. Siamo stufi di apprendere le notizie che ci riguardano dai giornali, senza alcuna comunicazione alla rappresentanza sindacale che abbiamo eletto. Aspettiamo risposte chiare. E ci prepariamo a resistere.

BASTA CON GLI ANNUNCI SUI GIORNALI!

BUCCI CI DICA UNA VOLTA PER TUTTE CHE COSA VUOLE FARE DI AMIU E COME!

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni