Verità e giustizia per Sacko Soumayla

Genova -

Oggi a Genova si è svolto un partecipato presidio organizzato da USB Liguria per protestare e rivendicare giustizia ,contro il vile assassinio di Soumalya Sacko, uomo,fratello compagno, padre di una bimba di 5 anni bracciante,militante del nostro sindacato. Soumalya ucciso vilmente a fucilate nelle campagne di San Severo.

Una delegazione ha incontrato il vice Prefetto al quale ha espresso le preoccupazioni che tale atto hanno provocato. USB Liguria ha denunciato il clima razzista crescente nel nostro paese favorito anche da forze del nuovo governo. E’ stato anche annunciato che il 16 ci sarà una grande manifestazione a Roma e che la lotta non si fermerà.

USB garantisce intanto assistenza legale alla famiglia di Soumaila Sacko e lancia una raccolta fondi, per consentire tra l’altro il trasporto della salma in Mali, attraverso la Cassa di resistenza e solidarietà. L’IBAN intestato a USB CONFEDERALE sul quale effettuare i versamenti è IT 17 W 0312703201000000001801 (Unipol Banca). Indicare nella causale “Solidarietà a Soumaila Sacko”.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni