USB GENOVA. ADDIO A MAURO, COMPAGNO GENEROSO

Genova -

ADDIO A MAURO, COMPAGNO GENEROSO

 

È con grande dispiacere che mi accingo a scrivere queste righe. Ho appreso in ritardo la notizia della scomparsa di Mauro e ne sono rimasta profondamente colpita.

Sapere oggi che Mauro non è più con noi è triste e doloroso e tutti lo ricordiamo con affetto.

Mauro è stato uno tra i primi membri della nostra organizzazione sindacale, insieme abbiamo condiviso vittorie e sconfitte, dure battaglie ed occasioni di divertimento.

Dopo il pensionamento ha continuato  a partecipare alle nostre iniziative, sempre pronto a dare una mano ogni volta che ce ne fosse il bisogno.

Lo ricordo come una persona tranquilla e disponibile, impegnata nella difesa dei diritti e della dignità dei lavoratori, animata da passioni come quella ciclistica che lo ha portato a girare in lungo e in largo la penisola  e da interessi, come l’attività in Music for peace alle cui iniziative mi è capitato di incontrarlo.

Ricordo il suo intercalare in genovese quando si chiacchierava del più e del meno, le ricche mangiate fatte insieme alla fine delle manifestazioni, il suo volto imperturbabile dietro le aste dello striscione durante i cortei.

Non lo sappiamo, ma immaginiamo che la sua ultima battaglia sia stata dura e difficile, nessuno può dire se l’abbia vinta o persa, ma sicuramente l’ha combattuta fino in fondo, come sempre.

 

A nome mio e di tutti i compagni che lo hanno conosciuto ed apprezzato, le esprimo le più sentite condoglianze, sperando che possano offrire un conforto, anche se piccolo, al suo dolore.

Un caro saluto.

Bruna Bensi e tutti i compagni di USB 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni