USB CON IL LIGURIA PRIDE E CON LA COMUNITÀ LGBT+. Prima gli sfruttati!

Genova -


USB CON IL LIGURIA PRIDE E CON LA COMUNITÀ LGBT+.


Prima gli sfruttati!


U SB Liguria ritiene che non è possibile lottare solo per i diritti della persona senza lottare anche per i diritti sociali e per i diritti nel mondo del lavoro.


Siamo ancora lontani da una vera società libera basata sulla libertà dell’individuo, e si va affermando sempre di più una politica volta ad accrescere nella popolazione la paura del “diverso”, sia esso povero, immigrato, donna o appartenete alla comunità LGBT+.


Puntare il dito contro questi “nemici” fa riaffiorare intolleranze, xenofobia e fascismo, tutti figli diretti del patriarcato, e forme antiche di dominio, che da parte dello Stato sono affrontate con politiche in chiave sicuritaria.


Le lotte della comunità LGBT+, al pari delle lotte delle donne e di tutti i soggetti discriminati e segregati, sono parte sostanziale della lotta complessiva del nostro Sindacato.



USB Liguria aderisce e sostiene la serie di eventi del Liguria Village che si terranno dall’8 al 15 giugno ai Giardini Luzzati e che culmineranno con la manifestazione “Liguria Pride” il 15 giugno.


Il giorno 15 giugno prossimo quindi anche l’Unione Sindacale di Base Liguria sfilerà per le vie di Genova per dire no all’omofobia, al razzismo, all’annullamento dei diritti individuali ed ogni altra forma di discriminazione.


SABATO 15 GIUGNO USB SARÀ IN PIAZZA PER IL LIGURIA PRIDE



USB Liguria – 4.06.2019

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni