SIAMO LAVORATORI, NON CASELLE

Genova -

Riunione del 18 maggio 2010

La nomina del Direttore Provinciale non è ancora stata fatta e pertanto i lavoratori degli uffici di Genova 1, Genova 2, Genova 3, Chiavari e Rapallo non possono conoscere la loro futura collocazione nella nuova sede.

Sarebbe una scortesia nei confronti del "nominando" direttore.

Però nel frattempo bisogna fare i bagagli perché l'attivazione va fatta il 7 giugno.

E allora ?

Nessun problema dice il Direttore Regionale:" appena arriva la nomina, tutte le caselle si mettono a posto."

Quindi cari colleghi, anzi care caselle, continuiamo "serenamente" a fare i bagagli mentre sempre "serenamente" continuiamo a lavorare per la produttività del vecchio ufficio che, non dimentichiamo, resterà attivo fino al 4 giugno.

Sempre più "serenamente" possiamo dire che la riorganizzazione delle entrate ha confermato il vizio di tutte le riorganizzazioni che è quello di privilegiare la forma e mai la sostanza.

L'amministrazione deve unificare gli uffici e poco importa se la cosa stravolge il percorso lavorativo dei dipendenti dell'agenzia.

L'abbiamo visto dall'inizio, se sei nell'area controllo e vuoi rimanere nella vecchia sede, nessun problema: basta che cambi tipo di lavoro e sei accontentato.

E' sempre la dimensione logistica a determinare come e quando i lavoratori devono cedere il ruolo in cambio della sede o viceversa, alla faccia delle professionalità acquisite. Nel corso dell’incontro nel quale ci venivano riferite tutte queste “belle” notizie i rappresentanti di altre sigle “sindacali” si preoccupavano di chiedere lumi sulla possibilità che questi traslochi potrebbero influire sul raggiungimento degli obbiettivi!!!

GLI OBBIETTIVI SONO DEI DIRIGENTI NON DEL PERSONALE!!!

Viste le recenti sforbiciate al salario accessorio non crediamo proprio sia il caso di preoccuparsene.

Esec. Reg. AA.FF. RdB/CUB Ligura

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni