RIORGANIZZAZIONE DELLE ENTRATE:DIREZIONE PROVINCIALE O POSSEDIMENTO FEUDALE?

Genova -

La manovra finanziaria: blocca i contratti; blocca le pensioni; blocca le liquidazioni;

L’Agenzia delle Entrate: non stanzia fondi; taglia comunque del 30% i fondi “incerti”;

A questo punto al Direttore Regionale della Liguria cosa resta da fare?

Semplice c’è la “riorganizzazione delle entrate”.

Si comincia con il “personalizzare” l’accordo quadro;

·          i tre uffici di Genova sono un ufficio unico;

·          i criteri di assegnazione non esistono;

·          il “confronto con le OO.SS” significa comunicare le decisioni prese in splendida solitudine, dall’amministrazione;

·          per assegnare i lavoratori alla nuova sede basta inserire il nome nella piantina.

E’ ancora poco e allora perché non variare “un poco” l’orario di servizio?Detto fatto:

·          tagliata la flessibilità sia in entrata sia in uscita;

·          diminuita la pausa pranzo;

·          aumentati e/o variati i pomeriggi di apertura al pubblico;

·          eliminato il profilo orario delle 7 e 12 senza pausa.

I lavoratori e le OO.SS.

1.      hanno chiesto i criteri di assegnazione;

2.      hanno presentato una proposta di accordo su orario di lavoro;

3.      hanno manifestato le situazioni di estremo disagio per la corretta funzionalità degli uffici territoriali soprattutto per i rapporto con il pubblico.

Le risposte ASSOLUTAMENTE  INACCETTABILI sono state:

1.      i criteri adottati sono criteri che il capo ufficio utilizza per assegnare le mansioni al proprio personale il cosiddetto “ius variandi”;

2.      previa sperimentazione, si potrebbe accettare la chiusura dell’ufficio alle 18,30;

3.      ha mandato nei vari uffici gli ispettori dell’AUDIT.

 

BISOGNA FERMARE CHI, CON ARROGANZA STA PROCEDENDO AD UNA INCOERENTE RIORGANIZZAZIONE CHE VA CONTRO GLI INTERESSI DELL’AGENZIA, DEI CITTADINI E DEI LAVORATORI.

LO STATO DI AGITAZIONE CONTINUA

 

                                           Esecutivo Reg. RdB PI/USB Agenzie FiscaliLiguria

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni