OGGI NON TI ACCREDITO LO STIPENDIO: DOMANI TI AVVERTO

Genova -

Genova, 23 marzo 2010

 

 

Si comunica che, ad oggi, non risultano accreditati gli stipendi dei dipendenti pubblici che hanno il conto corrente presso Poste Italiane.

 

Non risulta nemmeno la contabile di accredito sul conto corrente, con la valuta al giorno 23.

 

Tale anomalia riguarda tutta Italia, limitatamente ai dipendenti pubblici e pensionati che usufruiscono dell'accredito diretto su conto corrente Banco Posta.

 

Questa anomalia, che non ha precedenti, pone evidentemente grossi problemi a lavoratori e pensionati che hanno scadenze prefissate che devono necessariamente essere rispettate.

 

Solo stamattina Poste Italiane ha informato l'utenza affiggendo un avviso generico agli sportelli.

 

Nessuna notizia è disponibile sul sito internet.

 

Il call center di Poste Italiane (Tel. 803.160) si è trincerato dietro un semplice "E' cambiata la legge e ci siamo adeguati".

 

Questo significa che gli stipendi e le pensioni dei correntisti postali subiranno ritardi ogni mese ?

 

 

Protestiamo vivamente per questo ulteriore abuso e chiediamo di ripristinare immediatamente condizioni tali da garantire il regolare pagamento di stipendi e pensioni.

 

 

 

 

p. Coord. Regionale RdB/CUB P.I. Liguria

Salvo Schiavone

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni