LIGURIA: GRANDE ADESIONE ALLO SCIOPERO DEL PUBBLICO IMPIEGO INDETTO DAL SINDACALISMO DI BASE

CHIUSI SPORTELLI ANAGRAFE DEL COMUNE DI GENOVA.

Genova -

A Genova, 3 luglio 2009: Un centinaio di delegati dell'INPS, dell'INAIL, delle Agenzie Fiscali, dell'INPDAP, dell' ENPALS, dei Vigili del Fuoco, dei Ministeri, della Sanità, degli Enti Locali, dell'Università  hanno manifestato oggi di fronte alla RAI per dire

·          No : alla politica salariale e il rinnovo di Contratti a “perdere” nel Pubbl. Impiego;

·          No: alla dirigenza con potere decisionale  su salari, carriere e posti di lavoro;

·          No: ai tagli degli  organici: precari licenziati e blocco delle assunzioni;

·          No :  all' esternalizzazione e privatizzazione dei servizi pubblici;

·          No : ai tagli delle prestazioni per i cittadini (es. tagli posti letto negli ospedali).

·          No : alla volontà del Governo di aumentare l’età pensionabile delle lavoratrici della Pubblica Amministrazione;

 

I lavoratori pubblici non ci stanno a passare per fannulloni e a farsi tagliare  i salari, i diritti e soprattutto la loro dignità.

 

 

 

DIFENDIAMO IL NOSTRO SALARIO, LA NOSTRA CARRIERA, IL NOSTRO POSTO DI LAVORO E LO STATO SOCIALE PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni