IREN . PRESIDIO LUNEDI 14 ORE 8. NO AI TAGLI E ALLO SMANTELLAMENTO DEL SERVIZIO

Genova -

IREN: LE SCELTE DI COMUNE ED AZIENDA METTONO A RISCHIO OCCUPAZIONE , SICUREZZA E FUTURO DEL SERVIZIO

 

Emergenze continue, guasti, rotture di tubazioni sono ormai la realtà quotidiana cui assistono i cittadini genovesi e,  soprattutto, i lavoratori di IREN. Chi ha avuto la faccia tosta di accusare i lavoratori di essere i responsabili di questo stato di cose, mente sapendo di mentire. Lo smantellamento di quello che era un servizio di eccellenza ha responsabili ben precisi. Azienda e Amministrazione comunale , Sindaco Doria in testa, hanno scelto la via sciagurata della privatizzazione, dei tagli selvaggi e delle esternalizzazioni. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. Nonostante il disastro quotidiano, si prosegue imperterriti su questa via: si (s)vende AMIU ad Iren, operazione che nulla ha che vedere con  le reali esigenze della città,  così come si continua a ignorare il voto dei cittadini al referendum sull'acqua per continuare a garantire profitti a fondi di investimento e privati.

Di fronte a questo disegno occorre organizzarsi e reagire con determinazione. Per questo

 

L'Unione Sindacale di Base organizza un                                  PRESIDIO

davanti ai cancelli di Iren in via Piacenza

LUNEDI 14 NOVEMBRE DALLE ORE 8

 

·          perché le aziende partecipate ritornino ai genovesi

·          perché siano garantiti ai lavoratori stabilità e sicurezza nel lavoro

·          perché l'organizzazione del lavoro sia rivolta al migliore soddisfacimento dei bisogni dei cittadini

·          perché il salario, le condizioni di lavoro, la manutenzione di reti ed impianti non siano considerati “costi” da tagliare

 

·          contro la svendita del patrimonio pubblico genovese

·          contro le privatizzazioni

·          contro la precarizzazione del lavoro e dei lavoratori

·          contro  modelli organizzativi che producono inefficienze ed insicurezza

·          contro politiche aziendali rivolte solo a produrre profitti per gli azionisti

 

I Vigili del Fuoco saranno presenti per denunciare il peggioramento delle condizioni di sicurezza per i cittadini e per i lavoratori nelle fughe di gas causate dalle politiche di IREN.

 

tutti i lavoratori del gruppo Iren, delle ditte d'appalto, di Aster e Amiu sono invitati a partecipare

 

il SecoloXIX

ANSA

Genova24

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni