GENOVA - PRIVATIZZAZIONE PARTECIPATE - UNIRE LE LOTTE ASSEMBLEA MERCOLEDI 22 LUGLIO

Genova -

ASSEMBLEA MERCOLEDI 22 GIUGNO

 

UNIAMO LE LOTTE !

 

COSTRUIAMO UN OPPOSIZIONE SINDACALE , SOCIALE E POLITICA

CONTRO LA PRIVATIZZAZIONE DELLE AZIENDE PARTECIPATE E DEI SERVIZI PUBBLICI

 

La giunta Doria, non rispettando le promesse elettorali e contro gli interessi dei cittadini genovesi, prosegue imperterrita sul terreno della privatizzazione delle aziende partecipate  e dei servizi pubblici.

Tutto questo nonostante le esperienze già fatte si siano invariabilmente concluse con il peggioramento dei servizi, l'aumento dei loro costi, la precarizzazione del lavoro e il ricorso massiccio alle esternalizzazioni.

Sul futuro dei lavoratori delle partecipate e dei servizi essenziali che garantiscono, incombe però la ben più grave minaccia  del Testo unico sui servizi pubblici locali di interesse economico generale(Legge Madia) in via di approvazione definitiva.

 

Con un sonoro ceffone ai 26 milioni di cittadini e lavoratori che con un referendum si opposero nettamente alla svendita dei servizi essenziali,  la legge Madia impone la privatizzazione di tutti i servizi a rete, dall'acqua all'energia, dai rifiuti al trasporto pubblico locale, arrivando ad introdurre addirittura  i profitti garantiti per chi gestirà tali servizi!!!

La gara per il TPL, la vendita di Amiu , l'esternalizzazione delle linee collinari  di AMT sono tappe di un disegno organico e preciso che porta anche nella nostra città ad un attacco coordinato ai diritti e al salario dei lavoratori, con il rischio concreto di una forte perdita di posti di lavoro.

E' ormai chiaro a tutti che CGIL CISL e UIL hanno rinunciato ad unire i lavoratori contro questo disegno e scelto deliberatamente le privatizzazioni come un "male minore". Una scelta che i lavoratori e i cittadini rischiano di pagare a carissimo prezzo.

 

Fermare questo attacco non è una sfida che può raccogliere un solo movimento o una sola organizzazione.  Gli ultimi mesi della giunta Doria devono vedere i lavoratori delle aziende partecipate e tutti i movimenti che si oppongono a questo scempio, UNITI nel contrastare questo disegno.

 

USB INVITA TUTTI I LAVORATORI, DELEGATI ED ATTIVISTI SINDACALI, MOVIMENTI ED ASSOCIAZIONI  A PARTECIPARE ALL'ASSEMBLEA

 

MERCOLEDI 22 GIUGNO ORE 17 SALA CAP

Intervengono:

FRANCA PERONI Esecutivo nazionale USB

 

DELEGATI E LAVORATORI USB

di AMT, ATP, AMIU, IREN, ASTER, ASEF,

GENOVA PARCHEGGI, FARMACIE GENOVESI

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni