Genova, la Regione avvia il confronto con USB sulla Sanità pubblica

Genova -

 

Venerdì 29 maggio la tenace determinazione messa in campo dai lavoratori e dai delegati della Federazione USB Liguria, al termine di un presidio di oltre 2 ore tenutosi davanti alla sede della Regione Liguria, ha permesso alla nostra delegazione di ottenere un primo significativo incontro con l’assessore regionale alla Sanità Sonia Viale, che si è impegnata ad attivare un percorso di confronto con la nostra organizzazione e ha richiesto espressamente una prima nota per valutare le nostre priorità sui temi cruciali che riguardano il Sistema Sanitario Nazionale e le specifiche criticità che stanno investendo la nostra regione.

La nostra azione rivolta alla salvaguardia della sanità pubblica, che è nata e ha trovato forza nell’ambito della mobilitazione nazionale indetta dal Coordinamento nazionale Sanità dell’Unione Sindacale di Base, si pone come obbiettivo una piattaforma rivendicativa in cui siano i lavoratori del settore della sanità e i diritti della cittadinanza tutta ad essere i veri protagonisti della “salute pubblica”.

 

USB Liguria

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni