GENOVA 5-2-2016 SEMINARIO DOPO PARIGI, CRISI E GUERRA NELL'IMPERIALISMO

Genova -

DOPO PARIGI, CRISI E GUERRA NELL'IMPERIALISMO.

Incontro seminariale

Le operazioni militari condotte da alcuni commando jihadisti nel cuore di Parigi rappresentano un passaggio decisivo all’interno degli scenari bellici in atto. Quattro sono gli aspetti intorno ai quali diventa importante cercare di ragionare. In prima istanza occorre analizzarne il portato strategico, in seconda battuta leggerne le ricadute di natura sociologica che queste operazioni hanno comportato per gli “stili di vita” dei nostri mondi, quindi tracciare il profilo propagandistico di massa a cui le azioni dei commando miravano. Infine, delineare le ricadute politico – militari internazionali a cui dette operazioni miravano. Quattro ambiti che, pur strettamente intrecciati tra loro, vanno affrontati singolarmente in quanto, ciascuno di loro, rimanda a segmenti particolari della forma – guerra contemporanea. Oggi la guerra non è più una tendenza, ma la cornice oggettiva della politica. Rispetto a ciò dobbiamo constatare l’obiettivo ritardo, almeno nel nostro paese, anche del sindacalismo di base e delle realtà antagoniste, almeno fino alla svolta determinata dalle manifestazioni del 16 gennaio. La “questione guerra”, oggi, rappresenta il “cuore del politico” e come tale va affrontato. A partire da ciò riteniamo necessario assumerla come ambito centrale della nostra militanza.

 

In questa ottica intendiamo proporre questo seminario di analisi e approfondimento teorico al quale invitiamo tutte le realtà e individualità che intendono attivarsi al fine di costituire un punto di vista in opposizione alla Guerra Imperialista. I relatori saranno:

 

Emilio Quadrelli (USB – Genova): Parigi 13 novembre 2015: la restituzione della dimensione simmetrica della guerra. A chi parlano le operazioni militari dei commando jihadisti. La base di massa dell’imperialismo fondamentalista.

 

Francesco Piccioni (Redazione Contropiano): Parigi 13 novembre 2015: le ricadute geopolitiche e geostrategiche.

 

Venerdì 5 febbraio alle ore 17.30/21,00

presso la sede dell'Unione Sindacale di Base

Via A. Cantore 29/2 scala A

 

Al termine degli interventi è previsto un buffet.

 

Confederazione USB-Liguria Genova 26-1-2015

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni