AMIU BONIFICHE CONTRO I PRECARI - DORIA FERMI I RICORSI !!

Genova -

Come ben dimostrano le recenti vicende di Telecom e Alitalia, le privatizzazioni sono state una sciagura per lavoratori e cittadini e una pacchia per i privati che acquistano a prezzi di saldo.

 

Nonostante questi disastri, il Sindaco Doria, in spregio totale delle sue promesse elettorali ed in pieno accordo con il PD, propone per le partecipate genovesi, la stessa ricetta fallimentare

 

La scelta di privatizzare per salvare aziende in crisi è una bugia. Non a caso Doria e il PD vogliono vendere anche una quota di AMIU, società sana e in attivo.

 

Mentre CGIL CISL e UIL brillavano per il solito silenzio complice, la mobilitazione spontanea e l'unione delle lotte dei lavoratori delle partecipate ha imposto lo stop alla delibera di vendita.

QUESTA E' L'UNICA STRADA DA SEGUIRE PER FERMARE DORIA E IL PD, OTTENERE IL RITIRO DEFINITIVO DELLA DELIBERA e la garanzia che le PARTECIPATE RESTINO PUBBLICHE AL 100%.

 

Invece di accanirsi sui lavoratori e sugli utenti dei servizi il Sindaco farebbe meglio a occuparsi degli sprechi causati dagli errori dei dirigenti delle partecipate recuperando così risorse utili per garantire lavoro e servizi.

 

Doria fermi AMIU Bonifiche, società del gruppo AMIU, impegnata in una forsennata campagna contro i precari ingiustamente licenziati per i suoi errori. Nonostante le numerose condanne in primo e secondo grado, Amiu Bonifiche si accanisce di nuovo contro i precari e impugna l’ennesima sentenza che la condanna all’assunzione di alcuni lavoratori. QUANTO COSTA QUESTO ACCANIMENTO ?

 

In concomitanza dell'incontro in consiglio comunale con i vertici di AMIU

 

PRESIDIO DEI LAVORATORI  E

DEI PRECARI DI AMIU BONIFICHE

MERCOLEDI 2 OTTOBRE DALLE 16.30

DI FRONTE A PALAZZO TURSI

 

DORIA FERMI AMIU BONIFICHE !!!

STOP AL RICORSO CONTRO L'ASSUNZIONE DEI PRECARI !!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni