23 OTTOBRE SCIOPERO IPERCOOP SARZANA

La Spezia -

Piena riuscita alla Ipercoop di Sarzana dello sciopero generale indetto dal sindacalismo di base per il 23 ottobre 2009: numerosi lavoratori hanno aderito allo sciopero, e mentre una delegazione interveniva alla manifestazione nazionale di Roma, contemporaneamente si è svolto un lungo e partecipato presidio di fronte al Centroluna di Sarzana dalle ore 5:30 del mattino sino alla sera; iniziativa organizzata per sensibilizzare i lavoratori e gli utenti alle ragioni che hanno spinto alla proclamazione dello sciopero: nello specifico la richiesta di rispetto degli accordi che prevedevano l’assunzione in ruolo all’Ipercoop di Sarzana di 10 precari entro fine anno e successivamente di altri 10, la fine della CIGS per il settore macelleria. E  una forte risposta alla valanga di licenziamenti in corso, ai massicci tagli alla scuola pubblica con l'espulsione in massa dei precari, alla chiusura di aziende, alla ipotesi di gabbie salariali e all’attacco al contratto nazionale, alla dissoluzione del pubblico impiego ed all’imbarbarimento dei rapporti sindacali con la negazione di diritti essenziali, nonché la denuncia dei salari più bassi d’Europa che rendono il potere d’acquisto dei lavoratori italiani sempre più modesto.

 

La Spezia, 24/10/2009

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni